Creme naturali per i punti neri

Spesso, per ignoranza o per inerzia, ci si rifugia nei prodotti cosmetici più conosciuti per risolvere la problematica dei punti neri, pur non riscontrando i risultati desiderati e spesso producendo anzi l’effetto opposto. Questo perché i costosissimi articoli venduti dai marchi più blasonati presenti presso le profumerie, sono spesso ricchi di ingredienti chimici e quasi totalmente privi di principi attivi funzionali.

Proprio a questo proposito, le creme naturali per i punti neri risultano essere indubbiamente i migliori prodotti per ciò che riguarda l’eliminazione di questo fastidioso problema grazie alla presenza di estratti vegetali efficaci e ottimi per rendere il viso levigato e purificato. Se siete interessati a conoscere quelle che sono le migliori creme biologiche presenti in commercio e a sviluppare una coscienza relativa alle liste degli ingredienti contenuti in esse, date un’occhiata alle righe successive!

Gli ingredienti bio nelle creme contro i punti neri

Per liberarsi definitivamente dei punti neri è necessario ricercare creme naturali che contengano al loro interno ingredienti astringenti e purificanti che consentano al comedone di “assorbirsi” o che levighino gradualmente la grana della pelle.

I principi attivi e gli elementi da ricercare nella propria crema viso biologica sono principalmente: amidi di mais o di riso che svolgono una potente azione seboregolatrice e di assorbimento del sebo in eccesso; olii essenziali di tea tree, lavanda e limone utili per l’effetto purificante e ancora estratti calmanti come quello di rosa mosqueta o di miele, che consentono all’epidermide di non irritarsi a causa degli agenti potenzialmente aggressivi sopra citati. La sinergia di questi preziosissimi elementi naturali, presente nella maggior parte delle creme naturali contro i punti neri, consente di eliminare il problema alla radice permettendo una maggiore durata nel tempo e un effetto soddisfacente già dalle prime applicazioni.

Le migliori creme naturali in commercio

I marchi – nostrani e internazionali – che si occupano della realizzazione delle creme naturali contro i punti neri, sono al giorno d’oggi in continua crescita. Tuttavia non tutti i prodotti di questo tipo possono vantare un rapporto qualità-prezzo degno di nota, e pertanto è bene dare uno sguarda al web per trovare le migliori recensioni che evidenzino al contempo efficacia e costo ragionevole.

Tra gli articoli più acquistati non si può non citare un prodotto del marchio Fitocose, ovvero la Brufocrema ai Betaidrossiacidi che per poco più di 11 euro esfolia la pelle in modo naturale, oppure ancora il siero viso purificante di Bioficcina Toscana che consente di liberarsi definitivamente dei punti neri senza dover ricorrere ad inutili ingredienti chimici privi di efficacia.